CREMAZIONE SALME IN PROVINCIA DI VARESE

Conservazione e dispersione delle ceneri

cremazioni salme

La cremazione delle salme è una pratica funeraria di antichissima origine e in uso in vaste aree del pianeta che prevede la riduzione del cadavere in cenere a seguito della sua combustione. In Italia questa pratica è disciplinata da una serie di leggi che ne regolano le modalità di esecuzione.

 

La cremazione può avvenire esclusivamente presso centri autorizzati, è contemplata anche la possibilità di disperdere le ceneri, e vi sono precise prescrizioni per la corretta conservazione delle ceneri, nel caso si opti per quest'ultima scelta.

 

Documenti per la cremazione della salma

Lo staff della Mismirigo Enrico e Lina – Bustese Pompe Funebri di Varese svolgerà per voi tutte le pratiche amministrative e burocratiche necessarie alle cremazioni, vengono servite tutte le località limitrofe, tra cui Vanzaghello, Samarate, Gavirate.

 

I sostenitori di tale procedura ne individuano i diversi vantaggi, sia a livello pratico sia spirituale. Molti la considerano una pratica necessaria per ovviare a una serie di problematiche, tra cui:

 

  • affollamento dei cimiteri;
  • costi legati allo spazio occupato dal proprio loculo;
  • igiene.

 

Altri invece motivano la loro scelta con la volontà di evitare la decomposizione del loro corpo. In caso un nostro caro abbia manifestato in vita, attraverso precise disposizioni testamentarie, la volontà di farsi cremare è consigliato rivolgervi a una ditta che sappia muoversi agilmente nell’iter burocratico, con velocità e professionalità

Share by: